Morpurgo Nelson

Cairo (Egitto) 1899 – 1978 Rimini

Nato al Cairo Egitto il 19 di settembre 1899 da Carlo, originario di Gorizia, e da Alexina.
Ex irredento, fu volontario nell’Esercito Italiano nella guerra del 1915 – 1918 contro l’Austria, a seguito della quale ottenne la Croce al Merito di Guerra e una Medaglia di Volontario di Guerra Interalleata per l’Indipendenza e l’Unità d’Italia. Fu nominato Cavaliere di Vittorio Veneto.

Alla fine della I° Guerra tornò in Egitto dai genitori ove proseguì, in lingua francese, gli studi che aveva interrotto a Milano, ove viveva, per arruolarsi volontario nel 1917. Dopo la seconda guerra mondiale è diventato consulente legale al Consolato italiano in Egitto, e in seguito è stato uno dei fondatori di e consulente per la Camera di Commercio Italiana in Egitto.

Diplomato “Licence en Droit” della Facoltà di Diritto di Parigi nel 1924, e Dottore in giurisprudenza dell’Università di Roma nel 1937.

Fu iscritto nel 1924 nell’Albo degli avvocati presso il Tribunale Consolare d’Italia in Cairo e in quello degli avvocati Misti della stessa Città.

Nello stesso periodo si interessò al Futurismo, era scrittore e poeta futurista ed amico di Marinetti Al Cairo collaborò con Le journal d’Egypte – La Bourse Egyptienne – Le Progrès Egyptien- Il giornale d’Oriente) e scrisse alcuni saggi e testi.

Le sue pubblicazioni includono morfina (1921); I l Fuoco del Piramidi (1923); e Per le donne mi (1932). Dopo il suo ritiro a Rimini, Morpurgo ha organizzato una conferenza su Futurismo e ha partecipato alla celebrazione del centenario della nascita di Marinetti nel 1976.

È morto a Rimini il 11 ottobre 1978.

Marcar el enlace permanente.