La tuta? L’ idea di un futurista

La tuta? L' idea di un futurista

Si racconta che quando quello stravagante e bizzarro artista futurista e geniale, un po’ pittore e un po’ scultore e un po’ stilista, decise di inventarla, pensò che così avrebbe risolto il problema del caro-vestiario. Ed è vero, la «Tu-ta», nell’ anno di nascita 1920, ce la si poteva realizzare … continuar

Il vestito antineutrale

Il vestito antineutrale

L’umanità si vestì sempre di quiete, di paura, di cautela o d’indecisione, portò sempre il lutto, o il piviale, o il mantello. Il corpo dell’uomo fu sempre diminuito da sfumature e da tinte neutre, avvilito dal nero, soffocato da cinture, imprigionato da panneggiamenti. Fino ad oggi gli uomini usarono abiti … continuar